Albo d’Onore 2019

La valorizzazione delle eccellenze, senza che venga in alcun modo trascurato chi è in difficoltà, è una delle più importanti priorità della “Tommaso Fiore” e, l’inserimento nel nostro Albo d’Onore delle alunne e degli alunni più meritevoli, rappresenta la certificazione finale di un percorso che quotidianamente viene svolto nei nostri ambienti d’apprendimento da docenti e discenti.

Tom Nichols, nel suo “La conoscenza e i suoi nemici”, cita l’effetto Dunning-Kruger, ossia quel fenomeno, oggi molto diffuso, per cui “le persone strabordano su argomenti di cui sanno pochissimo, con una sicurezza del tutto infondata”.

Valorizzare chi è davvero competente, quindi, ha lo scopo di evitare il propagarsi di questa tendenza odierna, al fine di garantire alle future generazioni un mondo in cui le competenze reali, e non la vacua ostentazione, siano al centro della vita sociale.

Prof. Gianluca Giampaolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *